download the program

casa dell’architettura | piazza manfredo fanti, 47 – roma

Forma Urbis // The shape of the city seen through cinema

7 meetings, 7 poetics, 7 looks to the past and future of Rome


The "Forma Urbis" film festival offers a reinterpretation of the city of Rome through the eyes of the great masters of Italian cinema.


The complexity and variety of possible scenarios that the eternal city offers to the universe of creativity have stimulated the imagination of the operators of the cinematography world since the dawn of the "seventh art". This has brought to the creation of hundreds of films that have narrated the evolution of the city over the centuries from an urban and social point of view.


The festival is an opportunity to reflect on the conditions of a city that, despite its extraordinary urban and architectural structure, has not yet managed to transform itself into a European capital at the level of the other great metropolises like Paris and London. From the second post-war period to present, Rome was developed with great accelerations and long periods of stasis in between; a reflection of a country that grew under the influence of wounds and fractures, that were never mended, which have caused speculations, inequalities, perennial misunderstandings, retaliations and selfishness.


Today, Rome must rediscover its central role not only in political and administrative terms, but also in cultural terms. It must do so both for its own survival and also for that of a country that continues to travel at different speeds, creating disparities that seem to be irreconcilable. Thanks to the sensitivity and strength of the arts we will look for new stimuli and new visions to try to redesign a future marked by a lucid optimism.

Friday 11

Vittorio De Sica

Saturday 12

Federico Fellini

Sunday 13

Ettore Scola

Monday 14

Pietro Germi + Mario Monicelli

Tuesday 15

Dino Risi

Wednesday 16

Pier Paolo Pasolini

Thursday 17

Elio Petri

Fri
11
Vittorio De Sica
20.30 > 23.00

Forma Urbis // Vittorio De Sica

Rassegna cinematografica

Neo Realismo di ieri e di oggi. Sguardi tra le pieghe della realtà urbana e sociale di Roma

20.30 > 20.40

Saluti istituzionali

con Luca Bergamo | Vice Sindaco e Assessore alla Crescita Culturale di Roma Capitale,  Flavio Mangione | Presidente OAR, Luca Ribichini | Presidente Commissione Cultura Casa dell’Architettura OAR

20.40 > 21.00

Francesco Rutelli

 

L’industria del cinema a Roma

21.00 > 21.25

Storia del Cinema e Roma 1/7

a cura di Fabrizio Natalini

Il cinema delle origini: Filoteo Alberini e la Cines, La presa di Roma, il Cinema Moderno, L’inferno della Helios Film, i pionieri della romanità cinematografica

21.25 > 21.40

Federico Mollicone

Leggi e prospettive per il futuro del cinema

21.40 > 22.15

Rassegna antologica dei film

a cura di Graziano Marraffa

Parte prima – Il neorealismo: I bambini ci guardano (1942), Sciuscià (1945), Ladri di biciclette (1948), Umberto D (1951), Stazione Termini (1953), Il tetto (1956)

Parte seconda – Oltre il neorealismo: La Ciociara (1960), Ieri oggi domani (1963), Il boom (1963)

22.15 > 23.00

Franco Purini

Storia e forma della città viste e raccontate dal cinema

sign up for the film screenings

Sat
12
Federico Fellini
20.30 > 23.00

Forma Urbis // Federico Fellini

Rassegna cinematografica

Scenari onirici e iper-reali nella città eterna

20.30 > 20.40

Presentazione della serata

con Flavio Mangione | Presidente OAR, Luca Ribichini | Presidente Commissione Cultura Casa dell’Architettura OAR

20.40 > 21.00

Storia del Cinema e Roma 2–7

a cura di Fabrizio Natalini

Il Ventennio: L’incendio della Cines di via Veio, Cinecittà, il cinema dei telefoni bianchi, il cinema del Ventennio

21.00 > 23.00

Rassegna antologica dei film

21.00–21.20 | Introduzione: Orazio Carpenzano (architetto) + Andrea Minuz (professore storia e critica del cinema La Sapienza) + Flaminio Di Biagi (saggista)

Moderano: Graziano Marraffa e Luca Ribichini

  

21.20–21.45 | Rassegna antologica dei filma cura di Graziano Marraffa

Parte prima – Gli anni ’50: Lo sceicco bianco (1951), Il bidone (1955), Le notti di Cabiria (1956), La dolce vita (1959)

 

21.45–22.10 | Dibattito: Orazio Carpenzano + Andrea Minuz + Flaminio Di Biagi

 

22.10–22.35 | Rassegna antologica dei film a cura di Graziano Marraffa

Parte seconda – La postmodernità: Le tentazioni del Dott. Antonio (1961), Toby Dammit (1968), Roma (1971), Fellini e l’Eur (1972), Ginger e Fred (1985), Intervista (1986)

 

21.45–22.10 | Dibattito: Orazio Carpenzano + Andrea Minuz + Flaminio Di Biagi

sign up for the film screenings

Sun
13
Ettore Scola
20:30 > 23.00

Forma Urbis // Ettore Scola

Rassegna cinematografica 

Ascoltare la città, ascoltare l’architettura, ascoltare gli uomini

20.30 > 20.40

Presentazione della serata

con Flavio Mangione | Presidente OAR, Luca Ribichini | Presidente Commissione Cultura Casa dell’Architettura OAR

20.40 > 21.00

Storia del Cinema e Roma 3–7

a cura di Fabrizio Natalini

Il Neorealismo: Roma Città aperta e Ladri di biciclette, Roma incontra il mondo. I capolavori… e i loro autori: Roberto Rossellini, Luchino Visconti, Vittorio De Sica, Giuseppe De Santis, Pietro Germi, Alberto Lattuada, Renato Castellani, Luigi Zampa, Alessandro Blasetti e gli sceneggiatori Cesare Zavattini e Sergio Amidei

21.00 > 23.00

Rassegna antologica dei film

21.00–21.20 | Introduzione: Gianluca Peluffo (architetto) + Laura Delli Colli (presidente Cinema per Roma) + Francesco Karrer (architetto, Istituto Luce Cinecittà)

Modera: Graziano Marraffa

 

21.20–21.45 | Rassegna antologica dei film a cura di Graziano Marraffa

Parte prima – Dal boom alla contestazione: Permettete, parliamo di donne (1963), Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l’amico misteriosamente scomparso in Africa? (1968), Dramma della gelosia (tutti i particolari in cronaca) (1969)

 

21.45–22.10 | Dibattito: Francesco Karrer + Laura Delli Colli + Gianluca Peluffo

 

22.10–22.35 | Rassegna antologica dei film a cura di Graziano Marraffa

Parte seconda – Il riflusso e la contemporaneità: C’eravamo tanto amati (1974), Brutti sporchi e cattivi (1975/’76), Signore e signori, buonanotte (1976), Una giornata particolare (1977), La terrazza (1979), Romanzo di un giovane povero (1995), Gente di Roma (2003)

 

22.35–23.00 | Dibattito: Francesco Karrer + Laura Delli Colli + Gianluca Peluffo

sign up for the film screenings

Mon
14
Pietro Germi + Mario Monicelli
20.30 > 23.00

Forma Urbis // Pietro Germi + Mario Monicelli

Rassegna cinematografica

Etica, forma e ironia della città e del cinema

20.30 > 20.40

Presentazione della serata

con Flavio Mangione | Presidente OAR, Luca Ribichini | Presidente Commissione Cultura Casa dell’Architettura OAR

20.40 > 21.00

Storia del Cinema e Roma 4–7

a cura di Fabrizio Natalini

Il Neorealismo rosa: Domenica d’agosto, i Pane, amore e…  i Poveri ma belli romani. L’ambientazione è indubbiamente realistica, ma non c’è più alcuna drammaticità, i toni rimangono leggeri e scanzonati, e i problemi come la povertà e la disoccupazione appaiono in fondo non troppo gravi e facilmente risolvibili

21.00 > 23.00

Rassegna antologica dei film

21.00–21.20 | Introduzione: Alfonso Femia (architetto) + Stefania Casini (attrice) + Sergio D’Offizi (direttore della fotografia) + Mario Sesti (regista e critico cinematografico)

Modera: Graziano Marraffa

 

21.20–21.45 | Rassegna antologica dei film a cura di Graziano Marraffa

Pietro Germi – Prima parte – Sentimento e disincanto: Il testimone (1945), Gioventù perduta (1947), La città si difende (1951), Il ferroviere (1956), L’uomo di paglia (1958), Un maledetto imbroglio (1959), Le castagne sono buone (1970)

 

21.45–22.10 | Dibattito: Alfonso Femia + Stefania Casini + Sergio D’Offizi + Mario Sesti

 

22.10–22.35 | Rassegna antologica dei film a cura di Graziano Marraffa

Mario Monicelli – Parte seconda – Storia e realtà in commedia: Guardie e ladri (1951), Un eroe dei nostri tempi (1955), Donatella (1956), I soliti ignoti (1958), La grande guerra (1959), Risate di gioia (1960), Un borghese piccolo piccolo (1976), First aid (1977), Il Marchese Del Grillo (1981)

 

22.35–23.00 | Dibattito: Alfonso Femia + Stefania Casini + Sergio D’Offizi + Mario Sesti

sign up for the film screenings

Tue
15
Dino Risi
20.30 > 23.00

Forma Urbis // Dino Risi

Rassegna cinematografica

Leggerezza, dolore e dolcezza. Forme dell’immaginario e della realtà

20.30 > 20.40

Presentazione della serata

con Flavio Mangione | Presidente OAR, Luca Ribichini | Presidente Commissione Cultura Casa dell’Architettura OAR

20.40 > 21.00

Storia del Cinema e Roma 5–7

a cura di Fabrizio Natalini

La commedia all’italiana: «La commedia all’italiana è questo: trattare con termini comici, divertenti, ironici, umoristici degli argomenti che sono invece drammatici. È questo che distingue la commedia all’italiana da tutte le altre commedie…», Mario Monicelli. Roma, lo scenario principe di autori come Risi, Monicelli, Comencini.

21.00 > 23.00

Rassegna antologica dei film

21.00–21.20 | Introduzione: Daniele Durante (architetto) + Francesca d’Aloja (scrittrice e attrice) + Ludovica Ferrario (scenografa)

Modera: Graziano Marraffa

 

21.20–21.45 | Rassegna antologica dei film a cura di Graziano Marraffa

Parte prima – La ricostruzione: Il viale della speranza (1953), Il segno di Venere (1955), Poveri ma belli (1956), Il mattatore (1959), Un amore a Roma (1960), Una vita difficile (1961), La marcia su Roma (1962)

 

21.45–22.10 | Dibattito: Daniele Durante + Francesca d’Aloja + Ludovica Ferrario

 

22.10–22.35 | Rassegna antologica dei film a cura di Graziano Marraffa

Parte seconda – Il paese mancato: Il sorpasso (1962), I mostri (1963), Il giovedì (1963), Straziami ma di baci saziami (1968), La moglie del prete (1970), In nome del popolo italiano (1971), Profumo di donna (1974), Sono fotogenico (1980)

 

22.35–23.00 | Dibattito: Daniele Durante + Francesca d’Aloja + Ludovica Ferrario

sign up for the film screenings

Wed
16
Pier Paolo Pasolini
20.30 > 23.00

Forma Urbis // Pier Paolo Pasolini

Rassegna cinematografica

Strutture sociali e strutture intellettuali, strumenti per ripensare una società moderna ed evoluta.

20.30 > 20.40

Presentazione della serata

con Flavio Mangione | Presidente OAR, Luca Ribichini | Presidente Commissione Cultura Casa dell’Architettura OAR

20.40 > 21.00

Storia del Cinema e Roma 6–7

a cura di Fabrizio Natalini

Alcuni Maestri: Alcuni Maestri: Fellini, Germi, Magni, Antonioni e Roma. Signori: il cinema

21.00 > 23.00

Rassegna antologica dei film

21.00–21.20 | Introduzione: Carmen Andriani (architetto) + Federica Capoferri (saggista) + Paki Meduri (scenografo)

 

21.20–21.45 | Rassegna antologica dei film a cura di Graziano Marraffa

Parte prima – Dalla letteratura allo schermo – Pasolini sceneggiatore: La notte brava (1959), La giornata balorda (1960), Una vita violenta (1962), La commare secca (1962)

 

21.45–22.10 | Dibattito: Carmen Andriani + Federica Capoferri + Paki Meduri

 

22.10–22.35 | Rassegna antologica dei film a cura di Graziano Marraffa

Parte seconda – Il genocidio culturale – Pasolini regista: Accattone (1961), Mamma Roma (1962), La ricotta (1962), Uccellacci e uccellini (1965), La terra vista dalla luna (1966), La forma e la città (1974)

 

22.35–23.00 | Dibattito: Carmen Andriani + Federica Capoferri + Paki Meduri

sign up for the film screenings

Thu
17
Elio Petri
20.00 > 23.00

Forma Urbis // Elio Petri

Rassegna cinematografica

Spazio urbano, spazio architettonico e spazio civile

20.30 > 20.40

Presentazione della serata

con Flavio Mangione | Presidente OAR, Luca Ribichini | Presidente Commissione Cultura Casa dell’Architettura OAR

20.40 > 20.50

Paola Petri

Roma nel cinema di Elio Petri

20.50 > 21.10

Storia del Cinema e Roma 7–7

a cura di Fabrizio Natalini

Da La terrazza a La grande bellezza: la fine della commedia all’italiana, Nanni Moretti e Carlo Verdone, il Nuovo cinema italiano, fino a La grande bellezza e a Lo chiamavano Jeeg Robot

21.00 > 23.00

Rassegna antologica dei film

21.00–21.20 | Introduzione: Ugo G. Caruso (critico cinematografico) + Renato De Maria (regista e sceneggiatore)

 

21.20–21.45 | Rassegna antologica dei film a cura di Graziano Marraffa

Parte prima – Realismo esistenziale: Roma ore 11 (1952, libro-inchiesta), L’assassino (1961), I giorni contati (1962)

 

21.45–22.10 | Dibattito: Ugo G. Caruso + Renato De Maria

 

22.10–22.35 | Rassegna antologica dei film a cura di Graziano Marraffa

Parte seconda – Metafisica del potere: La decima vittima (1965), Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto (1969), La proprietà non è più un furto (1973), Todo modo (1976), Buone notizie (1979)

22.35–23.00 | Dibattito:  Ugo G. Caruso + Renato De Maria

sign up for the film screenings

SPAM is an annual festival promoted by OAR – Ordine degli Architetti di Roma (order of architects of Rome) to spread a renewed culture of the project. An event that wants to bring the attention on the problems and issues that regulate the urban, social and economic transformations of great contemporary metropolises, with special focus on the capital city.

follow us on

promoted by

where

under the patronage of

in collaboration with

media partners

FIRM-A companies

technical sponsors

sponsors

Thanks also to: Mobilspazio, Irondom, Edil Piemme, Hormann


 

Roberto Grio, Director

Casa dell’Architettura Cultural Commission, scientific committee

Alice Buzzone, coordination | Emanuela Petrone, organization | Antonella Mariani, film review organization | Paola Pierotti, communication Manager | PPAN, networking | Ines Paolucci, graphic design | Marianna Rossi, Lorenzo Gasperoni, web design | Nives Barranca, Alessia Spataro, training coordinators | Agicom srl sponsorship

Association of Architects | Flavio Mangione, President | Christian Rocchi, Vice President | Alessandro Panci, Secretary | Antonio Marco Alcaro, Treasurer | Margherita Aledda, Fabrizio Asselta, Roberto Grio, Andrea Iacovelli, Filippo Maria Martines, Vito Rocco Panetta, Ombretta Renzi, Silvio Salvini, Marco Maria Sambo, Francesco Stapane, Chiara Tonelli, Councilors

Casa dell’Architettura Cultural Commission | Francesco Aymonino | Roberto Grio | Luca Ribichini, President | Chiara Tonelli

www.spamroma.com | www.architettiroma.it | info@spamroma.com