Spam Roma

9-16 ottobre |
Il festival dell'architettura di Roma

9-16 ottobre |
Il festival dell'architettura di Roma

speakers bio

Valerio Paolo Mosco (ITA)
Moderatore talk
Valerio Paolo Mosco graduated in Rome in Architecture in the same University he received a Phd in Design. Subsequently he taught at the University of Rome and Pescara as an assistant and he worked as a contractor professor at Iuav University of Venice, where he became researcher and later qualified as associate professor.

He taught as a visiting professor in I.I.T. (Illinois Institute of Technology in Chicago in 2006/2007) and held courset at the University of Brescia (University of engineering, 2008); University of Ferrara (University of Architecture, 2008-2010) and at Politecnico of Milan (History of Architecture; English course, 2010-2013) and History of Architecture at IED in Rome (Istituto Europeo Design; italian and english course, 2010-2017). Nowadays he teaches at Iuav University (Studio and Theory of Architecture) and at the University of Navarra in Pamplona in Spain (History of Architecture, 2016-2018) and in Cornell University in Rome (Analysis and Theory of Architecture, 2018/2019).

He won three international design competitions and awared different mentions. He wrote several books: “Architettura italiana dal postmoderno ad oggi” (Skirà 2017); “Perché ora l’architettura italiana e altri scritti” (AREdizioni, 2017); “Ensamble Studio” (Edilstampa 2013); “Naked Architecture” (Skirà, 2012); “Steven Holl” (Motta Edizioni 2009); “Sessant’anni di ingegneria in Italia e all’estero” (Edilstampa, 2010); “Contemporary Public Space. Un-Volumetric Architecture” (with Aldo Aymonino, Skirà 2006). He is the director of the magazine Viceversa.

Laureato in architettura a Roma (1992), dottorato di ricerca in progettazione architettonica (2005-2008). È stato contrattista presso l’Università Iuav di Venezia nel dipartimento di progettazione architettonica dal 2002 al 2005. Ha insegnato presso all’Illinois Institute of Technology (IIT) a Chicago (2006); presso la facoltà di ingegneria di Brescia (2007-2008); presso l’Università Iuav di Venezia (corsi di: progettazione architettonica, caratteri tipologici e morfologici, teoria dell’architettura e in due workshop estivi). Ha insegnato al Politecnico di Milano storia dell’architettura italiana (corso in inglese) e presso lo IED di Roma. Ha partecipato a numerosi concorsi nazionali ed internazionali risultando vincitore del concorso Europan 4 a Osjek in Croazia (1997, con Andrea Stipa) e nel concorso per la nuova sede Wind di Roma (2000, con Aldo Aymonino e Officina 5) e vincitore del concorso per la scuola d’infanzia a Galcetello a Prato (2008, con Andrea Stipa).

È autore dei seguenti libri: Architettura a Zero Cubatura: il progetto degli spazi pubblici (con Aldo Aymonino, Skira, 2006, edizione italiano, inglese, francese); Valerio Paolo Mosco, 2003/2005: Scritti (Edilstampa, 2006). Archiettura Contemporanea, Stati Uniti – West Coast e Archiettura Contemporanea, Stati Uniti – East Coast, (Motta Edizioni Sole 24 Ore, 2008-2009, edizione italiano e francese). Steven Holl (Motta Edizioni Sole 24 Ore, 2009, edizione italiano e inglese). Sessant’anni di ingegneria in Italia e all’estero (Edilstampa, 2010); Nuda Architettura (Skira, 2012, edizione italiana e inglese), Ensamble Studio (Edilstampa, 2012).

Nel 2008 per l’Enciclopedia italiana Treccani ha redatto la voce “Città e Spazio Pubblico”. Ha pubblicato diversi articoli per l’Industria delle Costruzioni, Area, Progetti e Concorsi, Abitare e Lotus.